Arrivare ai confini del mondo per scoprire la bellezza sotto casa

INCONTRO RINVIATO A DATA DA DESTINARSI
Incontro con Matthias Canapini.

Matthias condividerà con noi le storie raccolte tanto in paesi lontani da noi quanto nelle realtà più vicine al nostro territorio.

Un progetto cominciato tre anni fa ha spinto Matthias a viaggiare lungo le rotte dei migranti/profughi. L’ultima tappa di questo percorso lo ha portato dal continente africano fino a Lampedusa.

L’esperienza su teatri di guerra apparentemente distanti da noi si è arricchita con le storie raccolte lungo il cammino della terra che trema del nostro vicino appennino.

Le riflessioni di Matthias, ci aiuteranno a comprendere le difficoltà che abitano la complessa relazione uomo/natura ma anche ad apprezzare la grande ricchezza e bellezza che non riusciamo a vedere dietro l’uscio delle nostre case.

 

Programma – sabato 21 marzo 2020

Ore 17.45    Apertura
Ore 18.00    Inizio

Ore 19.45    Cena

Ingresso ad offerta libera  

POSTI LIMITATI – Iscrizione obbligatoria all’evento

 

Durante la cena si raccoglieranno offerte, il cui ricavato  sarà devoluto all’agrinido “La Quercia della Memoria”, (Vallato di San Ginesio) ospitato in una tenda yurta a seguito dei recenti terremoti.

I fondi raccolti saranno utilizzati esclusivamente per comprare sacchi di pellet per riscaldare la struttura temporanea, che da circa quattro anni accoglie i bambini della zona.

 

Casa dell’Ecologia Umana

Prenotazioni:
334 7009556 Marina
email: corsi@ecologia-umana.it

Gli Articoli Più Recenti

Aggiungi il Tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contattaci

Vuoi conoscerci?

Compila il modulo sottostante per essere ricontattato da noi