Il Pensiero si fa dimora

Nell’ultima pagina del suo libro Hannah Arendt scrive: “Come esperienza di vita, il pensiero è sempre stato ritenuto, forse erroneamente, appannaggio di pochi. Forse non è presunzione credere che questi pochi sono ancora numerosi nel nostro tempo. Può non avere importanza per il futuro del mondo; non è senza importanza per il futuro dell’uomo.” (Vita activa, Bompiani, 2017, pg. 341).

22 ottobre 2022 ore 16,00 – 19,30
IL PENSIERO SI FA DIMORA

condotto da Daniela Pavoletti

Libere riflessioni su “Vita Activa – La condizione umana” di Hannah Arendt

Sarà per tutti i partecipanti l’occasione di esercitare il pensiero intorno ad un libro che offre molti spunti di approfondimento sulla vita, sulla condizione umana e sul ruolo di ogni persona nella storia del mondo.

Lo si farà insieme, partendo da alcune libere riflessioni scaturite dall’incontro con il pensiero puro e nudo di una grande filosofa del Novecento.

Gli Articoli Più Recenti

IL TEMPO NUOVO
Di: redazione1 29 Novembre 2022
Io, Hannah Arendt e il totalitarismo
Di: redazione1 28 Ottobre 2022
Eventi Autunno 2022
Di: redazione1 22 Settembre 2022
Luce, sempre
Di: redazione1 22 Settembre 2022

Aggiungi il Tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contattaci

    PER CONOSCERCI

    Compila il modulo sottostante